Cavi armati

Armatura a treccia

Treccia di fili di acciaio zincato: adatta per carichi di trazione e di pressione moderati, è il tipo di armatura più flessibile e consente i più piccoli raggi di curvatura. E’ principalmente usata per cavi di piccolo diametro.

Treccia di fili di acciaio inossidabile: in alternativa alla treccia di acciaio zincato, quando è richiesta una maggiore resistenza alla corrosione e alle alte temperature.

Treccia di fili di nichel: in alternativa alla treccia di acciaio inossidabile, quando sia accettabile una minore robustezza a favore di una maggiore flessibilità.

Armatura a nastri

Nastri di acciaio zincato: eccellente protezione a carichi di pressione e di impatto, non è adatta ad elevati carichi di trazione; offre una eccellente protezione ai roditori e, fra le armature qui elencate, è la migliore come protezione ai disturbi indotti da campi magnetici.

Armatura a piattine

Piattine di acciaio zincato + nastro di controspirale: adatta per elevati carichi di trazione, è la meno flessibile dei tipi di armatura qui elencati.

Armatura a fili

Fili di acciaio zincato: ottima protezione a carichi di pressione e di impatto, adatta ad elevati carichi di trazione, offre una buona protezione contro i roditori; è il tipo di armatura più usato per cavi direttamente interrati.